Il Mestiere del Criminologo: lo sei o ci fai?

Il concetto di “male” da sempre, ha affascinato gli esseri umani che hanno cercato di spiegare il crimine e le cause della morte. Scoperte risalenti ad oltre 2000 anni fa, nell’Antico Egitto, mettono in luce una sala con strumenti che fanno pensare ad una sorta di prototipo di autopsia.

Un numero esorbitante di persone (più di quanto pensiamo) è attratto dal macabro: godendo, sentendosi gratificati dall’introiettare contenuti macabri, cercando di “ammazzare la noia” o nel tentativo di dare risposte a se stessi. Qualcuno ricorda il Dottor Malcom, protagonista del libro di Russell Beltrand “Satana dei Sobborghi”, commerciante di desideri perversi e titolare di una bottega la cui insegna recitava: “Qui si fabbricano Orrori”.

SCOPRI IL MASTER DI SPECIALIZZAZIONE BIENNALE IN: Criminologia e Scienze Forensi

I record di ascolti televisivi che si occupano di cronaca nera, ci danno una risposta concreta: gli italiani passano ore ad “origliare, spiare e sezionare cadaveri per scoprire colpevoli”. Mutanti che da allenatori della domenica pomeriggio si trasformano in criminologi “acca ventiquattro”.

E un mondo delicato come quello della Criminologia viene messo in dubbio a causa di factotum con la voglia di apparire a tutti i costi in un palcoscenico di avanspettacolo dove gli attori si fingono ora psicologici o esperti di biologia forense mascherati da “RIS” per acchiappare like, ora medici legali e perfino semidei con sedicenti doti profetiche.

Il fatto è che la criminologia non è spettacolo né intrattenimento, è una Scienza che come tale deve essere trattata: rispetto, applicazione fenomenologica e, soprattutto, deve essere portata avanti nelle giuste sedi e nei giusti luoghi, uno su tutti l’ambito giudiziario.

Il mestiere del Criminologo è un viaggio lungo e complesso che comincia dagli studi universitari e post lauream e continua con l’aggiornamento a vita. Il Criminologo è un ignorante con la sete di sapere. È un curioso alla ricerca della giusta pista. È umile e cosciente della potenza dell’equipe come acceleratore verso l’obiettivo. Riconosce di dover fare anche un lavoro personale su se stesso senza esitazione per potersi avvicinare alla verità.

Il Criminologo lavora, con etica, sul campo per agire sul accaduto ed ancor meglio per prevenire gli accadimenti. Compartecipa alla tutela psico-sociale creando i presupposti per limitare i danni e diminuire la devianza. Agisce sul contesto alleandosi con organi predisposti alla tutela e salvaguardia dell’ordine pubblico.

Preserva parte del suo tempo da dedicare all’insegnamento per passare la staffetta alle generazioni future perciò necessita di una buona dose di generosità per trasferire le informazioni nel modo più appassionato ed oggettivo possibile.

SCOPRI IL MASTER DI SPECIALIZZAZIONE BIENNALE IN: Criminologia e Scienze Forensi

Molti studenti e professionisti dei settori più disparati si avvicinano alla materia per necessità e curiosità scientifica. Il mondo della formazione è vasto e necessita di una cernita accurata delle Scuole in grado di fornire titoli spendibili, insegnamenti validi ed applicabili sul campo e che vi facciano capire una regola fondamentale alla base della criminologia: non dimenticare mai che l’umano viene prima di ogni caso!

Prof Dott Sergio Caruso

Psicologo Criminologo

Pubblica un commento
×

Powered by WhatsApp Chat

×

Benvenuto su formazionepromethes.it!

Reset Password